Bellco è tra i precursori europei nella cura delle patologie renali tramite soluzioni di emodialisi, con quarant’anni di esperienza in macchinari e prodotti monouso.

Bellco è una società con un’identità italiana e ampie prospettive internazionali, che ha costruito una solida piattaforma per curare le patologie renali croniche e acute in un modo molto innovativo.

A fine 2008, il proprietario del Gruppo Sorin era fortemente indebitato e decise di focalizzarsi sull’attività cardio-polmonare, cedendo invece alcune attività non core. La divisione dedicata alle cure delle patologie renali faceva parte del piano di dismissione, sebbene lo scorporo si rivelò molto complesso dal punto di vista operativo ma anche legale.

Il management di Bellco prese l’iniziativa e cercò attivamente un partner finanziario con una rete internazionale in grado di strutturare l’acquisizione del capitale, in un periodo in cui, dopo il fallimento di Lehman Brothers, il sistema bancario italiano era sotto tensione e non era in grado di finanziare leveraged buyout.

Dopo diverse riunioni approfondite, abbiamo deciso di sostenere il management team in questo complesso piano di scissione. Il management ha trovato un partner qualificato in grado di realizzare, nonostante i tempi difficili, la struttura finanziaria più adatta agli obiettivi e alle capacità dell’azienda.

Ma ottenere l’indipendenza non è stata per Bellco la fine della storia; abbiamo infatti sostenuto il management in un piano globale di rafforzamento dell’attività:

  • rafforzamento del management team con assunzioni chiave
  • impegno in termini di innovazione per lanciare prodotti nuovi e altamente performanti
  • sviluppo internazionale
  • nuovi sistemi IT
  • gestione del capitale circolante
  • Rafforzamento dell’immagine della società tra la comunità dei nefrologi e dei leader di opinione tramite simposi internazionali e la ricerca collaborativa

Come ha dichiarato Carlo VANOLI, presidente di Bellco Srl: “Argos Wityu ci ha aiutati attivamente a portare a termine uno scorporo molto complesso, e poi ci ha sempre sostenuti, focalizzandosi sull’innovazione e sulla crescita.”

Ulteriori informazioni sulla società: www.bellco.net