Per circa 8 anni Argos ha sostenuto il management team in un difficile processo di riposizionamento, nel mezzo della crisi bancaria, di un’azienda a conduzione familiare facendola diventare un leader europeo nel campo delle cybersicurezza e della Cyber Threat-Intelligence (o CTI) ossia la capacità di prevenzione, rilevamento e risposta alle minacce informatiche.

La storia è iniziata con l’introduzione di una nuova dinamica umana quando Pierre Polette è diventato CEO della società dopo le dimissioni del fondatore e proprietario di Lexsi.

Quando i tuoi clienti più importanti sono banche e Lehman fallisce durante il primo mese di investimento, non c’è dubbio che si tratta di una partenza in salita. In casi come questo il poter contare su un investitore affidabile fa la differenza.

Passo dopo passo Pierre ha saputo circondarsi di uno dei più solidi management team del panorama della cybersicurezza europeo.

Pierre Polette ha doti naturali di leader ed è un animo intraprendente che non si ferma mai. È riuscito a far collaborare Patrick Ragaru, un imprenditore di grande esperienza e un tecnologo visionario, con Pierre Samson, un manager operativo di successo e un perfezionista intransigente, Jérôme Robert, innovatore del settore del marketing e incrollabile entusiasta, e Stephane Prot, manager finanziario esperto e una persona determinata a raggiungere i traguardi prefissati senza scoraggiarsi.

Grazie al loro duro lavoro e al supporto dei team di Argos, hanno gestito con successo il riposizionamento di questa vacillante azienda in precedenza a conduzione familiare, promuovendo l’innovazione anche se ciò significava sacrificare il flusso di cassa. Aggiungendo una grossa quantità di magia in termini di ricerca e sviluppo e tecnologia, hanno fatto leva sul know-how unico di Lexsi nell’audit della cybersicurezza e nella consulenza per creare soluzioni di CTI all’avanguardia.

La combinazione unica di competenze e tecnologia ha creato un modello di business virtuoso che ha fatto di Lexsi un leader europeo e uno degli operatori più avanzati nel campo della CTI a livello mondiale. In poco tempo Lexsi ha imparato molto. Nel 2015 la società si è fatta strada nell’elenco mondiale di Gartner dei principali fornitori nel settore della CTI.

La domanda di soluzioni CTI è emersa in Europa in seguito alla crescita esponenziale di questo mercato negli Stati Uniti. Sostenuta da Argos, che si è sempre fatta garante di progetti di innovazione ambiziosi in questo campo per accelerare la crescita, Lexsi è stata in grado di rispondere alla domanda europea iniziale e di accompagnare il decollo di questo settore in Europa.

Lexsi era idealmente posizionata su questo mercato interessante grazie alle sue soluzioni di CTI di alto livello. La società ha consentito ai clienti di aumentare le loro difese informatiche trasformando le informazioni in intelligence, grazie alle competenze di oltre 150 esperti in cybersicurezza e alle capacità tecnologiche più avanzate. Ciò ha reso Lexsi molto interessante agli occhi delle società più grandi e alla fine Orange ha offerto un progetto e un prezzo che hanno convinto Argos e il management team.

La storia dello sviluppo di Lexsi è stata scritta da un team appassionato di manager di alto livello e da oltre 200 dipendenti specializzati. Il loro know-how e la loro motivazione sono alla base del successo di Lexsi. Noi di Argos siamo molto orgogliosi di essere stati al loro fianco ogni giorno di questi 8 anni di lavoro in comune, credendo davvero in loro e sostenendoli sempre.

Ulteriori informazioni sulla società: www.lexsi.com