Mid-market Argos Index® 2° Trimestre 2022

Il prezzo di acquisizione delle PMI europee, sceso a 10,0x EBITDA, è tornato ai livelli di fine 2021

Parigi (Francia) – mercoledì 20 luglio 2022 – Oggi Argos Wityu, fondo d’investimento europeo indipendente, ed Epsilon Research, piattaforma online di gestione delle operazioni di M&A non quotate, hanno pubblicato l’Argos Index® mid-market per il secondo trimestre 2022. Lanciato nel 2006, l’indice tiene traccia delle valutazioni delle PMI non quotate della zona euro in cui è stata acquisita una quota di maggioranza nei sei mesi precedenti.

Il prezzo di acquisizione delle PMI non quotate europee è diminuito ma resta ancora elevato

Multiplo mediano EV/EBITDA su 6 mesi mobili – Fonte: Argos Index® mid-market / Epsilon Research

• Nel secondo trimestre del 2022, l’Argos Index® è sceso a 10,0x EBITDA, con un calo del 14% rispetto ai massimi di un anno fa e tornando al livello di dicembre 2021.
• La variazione è attribuibile al calo del volume delle attività M&A nel segmento mid-market, alla guerra in Ucraina che si è protratta più a lungo del previsto, al forte aumento dell’inflazione, ai rapidi rialzi dei tassi di interesse e al significativo rallentamento della crescita negli Stati Uniti e in Europa.
• Tuttavia, l’impatto di queste condizioni turbolente sui prezzi e sull’attività di mid-market rimane moderato rispetto all’impatto sui mercati azionari e sul mercato globale delle fusioni e acquisizioni .

The EURO STOXX® TMI Small declined by 19.2% in H1 2022
[1] Global M&A activity fell 23% in value and 16% in Europe compared with H1 2021 – Source: Refinitiv

Prezzi pagati dagli acquirenti strategici in leggero calo

  • Nel 2° trimestre, i multipli pagati dai fondi sono rimasti stabili, a 10,8x EBITDA, ma in calo di 2x EBITDA rispetto al massimo del 2° trimestre 2021.
  • I multipli pagati dagli acquirenti strategici sono leggermente diminuiti, a 9,9 EBITDA, e hanno risentito della forte contrazione dei mercati azionari.

Una quota crescente di transazioni a multipli < 7x EBITDA

  • La quota di transazioni > 15x EBITDA è diminuita significativamente rispetto al 2021, come nel 1° trimestre, e rappresenta il 15% delle transazioni analizzate (ovvero il livello pre-Covid).
  • Allo stesso tempo, la quota di transazioni < 7x EBITDA è aumentata e adesso rappresenta il 20% del campione.

Il calo dell’attività di M&A nel segmento mid-market europeo è legato a un minor numero di operazioni LBO

  • L’attività di M&A nel segmento mid-market è diminuita del 14% in volume rispetto al trimestre precedente, ma è stabile in termini di valore. Ha resistito al deterioramento delle prospettive economiche e finanziarie meglio del mercato globale delle fusioni e acquisizioni, che nel 1° trimestre è sceso del 23% in valore rispetto al 2021.
  • L’attività di buyout nel segmento mid-market è diminuita significativamente nel secondo trimestre: -19% in volume e -43% in valore, in particolare per grandi transazioni (-30% per le operazioni tra i 150 e i 500 milioni di euro), una performance legata al rapido aumento dei tassi di interesse e alla minore capacità di finanziamento per le operazioni di LBO.
  • Ciononostante, i fondi continuano a beneficiare di livelli record di denaro disponibile per gli investimenti e le attività non quotate continuano a godere di una forte redditività.

Agence toBnext

Antoinette Darpy
adarpy@tobnext.com
+33 (0)6 72 95 07 92

Argos Wityu
http://argos.wityu.fund
Argos Wityu è un fondo di investimento indipendente europeo che offre sostegno alle aziende nei processi di trasferimento della proprietà aziendale. Argos Wityu ha assistito più di 80 imprenditori, concentrando la propria strategia di investimento su operazioni complesse, che privilegiano la trasformazione e la crescita, instaurando un rapporto stretto con i team di dirigenti. Argos Wityu punta all’acquisizione della partecipazione maggioritaria e investe tra i 10 e i 100 milioni di euro in ogni transazione. Con un patrimonio gestito di oltre un miliardo di euro e 30 anni di esperienza, Argos Wityu ha sedi a Bruxelles, Francoforte, Ginevra, Lussemburgo, Milano e Parigi.

Epsilon Research ha sviluppato la prima piattaforma online di gestione delle operazioni di M&A non quotate per professionisti. Questa piattaforma include dati, rapporti di analisi, strumenti software e servizi indispensabili per le valutazioni di private equity e la gestione degli investimenti nel segmento delle società non quotate: EMAT è il primo database di multipli di operazioni europee di private equity, con i rapporti di analisi di oltre 8.000 operazioni di M&A per un valore compreso tra 1 e 500 milioni di euro in tutti i settori di attività; indici e studi pubblicati regolarmente da Epsilon, tra cui l’Indice Argos; software in cloud per la gestione di contatti e progetti di M&A o la valutazione di investimenti in fondi di private equity comparabili.

Il mid-market Argos Index® monitora le valutazioni delle PMI non quotate della zona euro. Creato da Argos Wityu ed Epsilon Research e pubblicato trimestralmente, corrisponde al multiplo EV/EBITDA mediano a lungo termine su base semestrale per le transazioni che soddisfano i seguenti criteri: segmento mid-market (valore del 100% della proprietà compreso tra 15 e 500 milioni di euro), target domiciliato in un Paese dell’Eurozona, partecipazione di maggioranza e alcune attività escluse (ad esempio, servizi finanziari, immobiliari, high tech).

Condividi questo post

Jean Pierre Di Benedetto

Managing Partner

ITALY

Giuseppe Bonsignore

COO

ITALY

Paris

Louis Godron

Managing Partner

FRANCE

karel Kroupa

Managing Partner

FRANCE

Gilles Lorang

Managing Partner

BENELUX

Coralie Cornet

Head of communications

FRANCE

Jacqui Darbyshire

Chief Financial Officer

FRANCE

Foodservice industry

Revennues : 50M€

FRANCE

Foodservice industry

Revennues : 40M€

ITALY

Foodservice industry

Revennues : 30M€

FRANCE