Diane Mouteng

DIRETTORE DEL GRUPPO CONTROLLO FINANZIARIO SOCIETARIO

FRANCIA

Diane Mouteng

DIRETTORE DEL GRUPPO CONTROLLO FINANZIARIO SOCIETARIO

FRANCIA

Puoi presentarti in poche parole? La tua età, la tua situazione familiare e il Paese in cui vivi?

Diane​

Ho 34 anni e vivo in Francia.

Puoi raccontarci della tua carriera e di come ti sei unito ad Argos?

Diane​

Ho lavorato per diversi anni in attività di revisione e consulenza per i dipartimenti finanziari di società quotate e non. Successivamente sono stato responsabile della finanza per il portfolio di filiali di un importante gruppo, prima di entrare nel regno del private equity. Per diversi anni sono stato Group Financial Controller di un fondo internazionale di PE/VC.

È questa la strada che pensavi di intraprendere quando hai iniziato gli studi?

Diane​

Sì e no. Ero affascinato dalla strategia aziendale e ho pensato di dedicarmi alla consulenza. Alla fine, penso che tu possa avere un approccio strategico a quello che fai anche se non è la tua professione.

Il mondo del private equity è cambiato molto negli ultimi anni. Qual è la tua definizione di PE? Che cosa ne pensi?

Diane​

Il private equity crea valore insieme alle PMI, che sono una parte essenziale del tessuto economico dei Paesi in cui operano.

Cos’è che ti fa alzare dal letto la mattina?

Diane​

Quello che mi fa alzare la mattina è l’opportunità di imparare qualcosa di nuovo. Questo mi consente di sentirmi di nuovo vivo e riporta la mia prospettiva su qualcosa che non avevo mai visto prima. Vorrei anche fare la differenza nella mia comunità, sia professionalmente che personalmente: voglio che i miei futuri figli sappiano che realizzare il proprio sogno è più che possibile e che li sosterrei mentre inseguono il proprio.

Interagisci quotidianamente con i manager. C'è un imprenditore/imprenditrice che ammiri particolarmente sul mercato?

Diane​

È difficile non ammirare uno come Ray Dalio. È onesto riguardo ai suoi obiettivi, alle sue debolezze, ma anche onesto su come puoi migliorare te stesso e vincere negli affari o nella vita. Amo gli imprenditori onesti ed etici e che ricambiano anche quando si tratta di consigli sul loro successo. Ammiro molto anche Warren Buffet, è in circolazione e ha avuto successo per decenni con la sua semplice filosofia di attenersi alle basi, senza comprare aziende che non capisci. Infine, impossibile non menzionare Henry Kravis. È un pioniere del settore del private equity e ammiro fortemente i pionieri, qualunque sia il campo in questione. Quest’ultimo è probabilmente il motivo per cui ho scelto di lavorare con Argos Wityu, che ha svolto un ruolo importante nella formazione dell’industria emergente in Europa.

Cos’è che dà equilibrio alla tua vita?

Diane​

Fondamentalmente mi appassiono a tutto ciò che faccio, sia dal punto di vista professionale che personale. Una volta che mi concentro su un argomento, spesso non vedo il tempo che passa. Quindi il mio programma è il più specifico possibile e ho letteralmente impostato allarmi per organizzare il mio tempo.

Al di fuori del tuo lavoro, quali sono le tue passioni e i tuoi impegni?

Diane​

Apprezzo il tempo che trascorro con la mia famiglia e le nuove esperienze. Una nuova esperienza potrebbe essere un viaggio in un angolo remoto del mondo, alla scoperta di un nuovo cibo dal gusto insolito o imparare qualcosa sulla storia della Francia in fondo alla strada.
“Il private equity crea valore insieme alle PMI, che sono una parte essenziale del tessuto economico dei Paesi in cui operano. “

Hai un posto che ti rispecchia? Un luogo che ti ispira e contribuisce al tuo equilibrio?

Diane​

Le rive della Senna, il Kilimangiaro, la barca a vela.
Se vuoi parlare direttamente con me, sentiti libero di farlo

Incontra i miei Colleghi

PRODUTTORE DI CONTENUTI E VISIVI

FRANCIA

DIRETTORE COMUNICAZIONI & DIGITALE

FRANCIA

UFFICIALE INTERMEDIO

FRANCIA

Scrivimi!

La raccolta delle informazioni richieste è necessaria per elaborare la tua richiesta. Nell’ambito della gestione dei nostri potenziali clienti e clienti, conserviamo i relativi dati personali per un massimo di 5 anni dopo l’ultimo contatto. In conformità con le disposizioni di legge vigenti, Lei ha il diritto di accedere, rettificare, trasportare, limitare, opporsi e cancellare i dati che La riguardano. Per esercitarli, invia la tua richiesta via e-mail o invia una lettera al seguente indirizzo: dpo@argos.fund