Argos Index® mid-market quarto trimestre 2021

Il prezzo di acquisizione delle PMI europee non quotate continua la correzione, ma rimane a un livello alto, attestandosi a 10,0x EBITDA.

Parigi (Francia) – 18 febbraio 2022 – Argos Wityu, fondo di investimento europeo indipendente, ed Epsilon Research, piattaforma online per la gestione delle transazioni M&A non quotate, pubblicano oggi l’Argos Index® mid-market del quarto trimestre 2021. Questo indice misura, dal 2006, l’evoluzione delle valutazioni delle PMI non quotate nell’area euro, nelle quali nei sei mesi precedenti è stata acquisita una partecipazione di maggioranza.

Il prezzo di acquisizione delle PMI europee non quotate registra una nuova correzione.

Multiplo mediano EV/EBITDA su 6 mesi mobili – Fonte: Argos Index® mid-market / Epsilon Research

• Nel corso del quarto trimestre 2021, l’Argos Index® continua la correzione iniziata nel terzo trimestre, attestandosi a 10,0x EBITDA. Questo livello, che rimane elevato, corrisponde alla media degli ultimi 5 anni (2017-2021).
• Il divario dei multipli tra i settori Tecnologia-Sanità e Industria-Servizi è molto marcato, attestandosi a una media di 4x l’EBITDA.
• Il calo dell’indice riflette le preoccupazioni dell’economia sulle conseguenze delle successive ondate di Covid, la disorganizzazione delle catene del valore, l’aumento dei prezzi dell’energia e delle materie prime e le prospettive di una ripresa dell’inflazione.

Ritorno della coerenza del mercato con una convergenza dei prezzi pagati dai fondi e dalle realtà del settore.

  • I multipli pagati dai fondi di investimento sono scesi dell’11,5%, attestandosi a 10,0x l’EBITDA. Continua così la correzione iniziata nel terzo trimestre, dopo il massimo storico del secondo trimestre.
  • Questo calo è correlato alla diminuzione della quota di transazioni nel settore sanitario e tecnologico.
  • Tuttavia, i prezzi pagati rimangono elevati, guidati dalle condizioni finanziarie e dall’eccesso di offerta di capitale in cerca di investimenti.
  • I multipli si sono avvicinati a quelli pagati dalle realtà del settore (9,9x l’EBITDA), in un contesto di continua e intensa concorrenza sugli asset di alta qualità.

Maggiore dispersione dei multipli.

  • Nel quarto trimestre 2021, la dispersione dei multipli nel campione è elevata e legata in particolare al settore di attività.
  • Il 26% delle transazioni analizzate presenta dei multipli superiori a 15x l’EBITDA, registrando un nuovo massimo storico, mentre il 15% presenta multipli inferiori a 7x l’EBITDA.

Società quotate ancora molto attive, nonostante il calo dei multipli.

  • I multipli pagati dagli acquirenti strategici registrano un calo nel quarto trimestre, attestandosi a 9,9x l’EBITDA, anche se l’attività M&A rimane dinamica, in particolare quella delle grandi società quotate. Queste ultime hanno rappresentato il 72% degli acquirenti strategici nel secondo trimestre.
  • Questo calo è in linea con la diminuzione dei multipli delle società quotate.

L’attività M&A nel segmento mid-market rimane sostenuta in termini di volume.

• Nel quarto trimestre 2021, l’attività M&A aumenta del 2% in termini di volume, mantenendosi a un livello elevato, ma registrando un calo del 13% in termini di valore.
• L’attività nel segmento mid-market non ha registrato una crescita così forte come l’attività globale di M&A che, guidata dalle maggiori acquisizioni, è cresciuta di oltre il 60% in termini di valore fino a 5,8 trilioni di dollari nel corso dell’anno, il dato più elevato in 40 anni.

Argos Wityu

Coralie Cornet
Responsabile della Comunicazione
ccc@argos.fund
+33 6 14 38 33 37

Argos Wityu (www.argos.wityu.fund) è un fondo di investimento europeo indipendente che offre assistenza nelle operazioni di acquisizione e cessione di imprese. Con oltre 80 imprenditori assistiti, il fondo concentra la propria strategia di investimento su operazioni complesse che privilegiano la trasformazione e la crescita, instaurando un rapporto stretto con i team di dirigenti. Argos Wityu favorisce le acquisizioni di quote di maggioranza e può investire da 10 a 100 milioni di euro per ogni transazione. Con un patrimonio gestito di un miliardo di euro e 30 anni di esperienza, Argos Wityu è presente a Bruxelles, Francoforte, Ginevra, Lussemburgo, Milano e Parigi.

Epsilon Research ha sviluppato la prima piattaforma online per la gestione delle transazioni M&A non quotate per professionisti. Questa piattaforma contiene dati, report di analisi, strumenti software e servizi indispensabili per la valutazione e la gestione degli investimenti nel segmento delle società non quotate: EMAT, primo database dei multipli delle transazioni europee, con report di analisi di 8.000 transazioni M&A con un valore compreso tra 1 milione e 500 milioni di euro in tutti i settori di attività; Indici e studi pubblicati regolarmente da Epsilon, tra cui l’Argos Index; Software in cloud per la gestione di contatti e progetti M&A o progetti di valutazione simili, partecipazioni di fondi di private equity.

L’Argos Index® mid-market misura l’evoluzione delle valutazioni delle società non quotate del segmento mid-market nell’area euro. Realizzato da Argos Wityu ed Epsilon Research e pubblicato ogni trimestre, corrisponde alla mediana su 6 mesi mobili del multiplo EV/EBITDA storico per le transazioni che soddisfano i seguenti criteri: segmento mid-market (valore per il 100% dei titoli tra 15 e 500 milioni di euro), società target con sede in un paese dell’area euro, acquisizione di quote di maggioranza, esclusione di attività specifiche (servizi finanziari, immobiliare, high-tech).

Condividi questo post

Jean Pierre Di Benedetto

Managing Partner

ITALY

Giuseppe Bonsignore

COO

ITALY

Paris

Louis Godron

Managing Partner

FRANCE

karel Kroupa

Managing Partner

FRANCE

Gilles Lorang

Managing Partner

BENELUX

Coralie Cornet

Head of communications

FRANCE

Jacqui Darbyshire

Chief Financial Officer

FRANCE

Foodservice industry

Revennues : 50M€

FRANCE

Foodservice industry

Revennues : 40M€

ITALY

Foodservice industry

Revennues : 30M€

FRANCE